Yoga & Meditazione: disciplina? No, grazie!

Sono convinta che solo con la costanza e con pazienza avvengano le trasformazioni, anche nello yoga, anche quelle apportate dalla meditazione. Se conosco una tecnica possiedo uno strumento, se non uso lo strumento attivamente non otterrò alcun risultato. Gli ostacoli del praticante girano spesso attorno a questa questione: pretendendo tutto e subito si finisce con lo smettere di utilizzare lo strumento, come se si trattasse di una bacchetta magica che non fa il suo dovere. Naturalmente si tratta di una delle trappole che la nostra mente ci tende perché non desidera la nostra indipendenza.

Tuttavia, la pratica deve liberarci. Non possiamo considerarla una disciplina, un’abitudine (anche se sanissima) o un’imposizione fatta a noi stessi. Non ha senso comportarci da auto-dittatori e dettarci regole da non trasgredire: i benefici si vanificano. Infatti, cosa ci potrà mai essere di benefico nell’infliggersi qualcosa, fosse anche imporci la felicità? Cosa potrà mai esserci di liberatorio nell’imporci la libertà?

Pare un paradosso: devo praticare assiduamente per innescare le trasformazioni e applicare gli strumenti che ho appreso ma impormi una disciplina non ha senso e non mi offrirà alcun beneficio.

Sono stata in questo paradosso per un tempo lunghissimo, penso che il paradosso stesso sia, in un certo modo, un senso del mio praticare. Sono le sfumature che stanno all’interno, gli aspetti sottili in cui perdermi.

Oscillare dalla disciplina ferrea al lassismo, entrare e uscire dalla pratica più e più volte. Forse è normale, fa parte del praticare. Si tratta di non accettare ciecamente qualcosa, di non assorbire tutto quello che guru, insegnanti, maestri di vita e chi più ne ha più ne metta ci vogliono insegnare. La pratica è individuale, nel senso che è la propria. È bene prendere tempo per osservarsi, mano a mano si vedrà che cosa realmente praticare ci porta: si fa esperienza e questo è quanto conta.

Per meditare insieme ci troviamo su ZOOM la domenica alle 21h, a partire dal 18 ottobre 2020. Contattami e prenota!

chi sono medita con me

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close